Le vacanze al mare in Sardegna sono un classico estivo che inizia a diluirsi anche nei periodi a ridosso della bella stagione come testimoniano i trend turistici degli ultimi anni.

La Sardegna conquista sempre turisti italiani e internazionali con la sua bellezza, lo squisito cibo, l’ospitalità. Anche il turismo d’élite.

Vivere un’esperienza nuova in Costa Smeralda e nel nord della Sardegna è possibile grazie a nuove possibilità per dormire in barca mai offerte prima ai viaggiatori. Vi aspettano scenari meravigliosi e accessibili. Soprattutto a settembre.

Ecco alcune proposte per vacanze in Sardegna a Cannigione, Portisco e Porto Rotondo.

Dormire in barca a Porto Rotondo – Settembre meraviglioso

A Porto Rotondo durante settembre la temperatura dell’acqua è superiore ai 21°, l’ideale per un bagno rinfrescante dopo il caldo estivo.

Le spiagge in questo periodo sono molto meno caotiche e si concedono in tutta la loro bellezza. In questo piccolo angolo di paradiso si trovano luoghi rinomati come Punta Lepre, spiaggia di riferimento di Porto Rotondo, la famosissima spiaggia Marinella, perfetta per famiglie e Punta degli Asfodeli, con le sue innumerevoli spiagge e calette rocciose dove avventurarsi.

Un luogo ideale per godersi la bellezza del mare cristallino in un momento dell’anno tranquillo ma ancora caldo. In questo periodo ritmi più lenti e tranquilli caratterizzano lo scorrere delle giornate, senza però perdere l’atmosfera frizzante dell’estate.

La Gallura ospita durante settembre fantastiche regate, un momento dell’anno spettacolare dedicato alle competizioni tra le flotte più importanti sulla scena internazionale.

Perché allora non concedersi un soggiorno in barca a Porto Rotondo, alloggiati su una splendida barca che resta ormeggiata in Marina, godendo di atmosfere dal fascino unico in un contesto mai vissuto così da vicino e in modo così semplice.

Se invece siete amanti dell’estate e non riuscite a rinunciare al clima e atmosfera dei mesi più caldi dell’anno allora potete optare per soluzioni decisamente particolari, sia per dormire in barca che per organizzare escursioni in mare, come quella che puoi scoprire cliccando qui.

Dormire in barca a Portisco e Cannigione: itinerari per tutti i gusti

Cannigione, una località di mare splendida del comune di Arzachena, caratterizzata dai profumi unici della flora locale e dalla delicata brezza marina. Un luogo dai colori inimitabili: mare azzurro e cristallino, i caratteristici canneti che circondano il borgo, con i suoi graniti gialli che diventano rosa al tramonto.

Trovare la propria sistemazione a Cannigione significa partire da un angolo unico della Sardegna del nord, un contesto riparato e ricco di fascino, per scoprire tutte le meraviglie della zona.

Organizzare una vacanza qui, a ridosso dell’estate, può sfortunatamente essere complicato data l’esclusività della location e la grande richiesta. Ecco perché pianificare una vacanza in barca può essere la soluzione perfetta per vivere un soggiorno assolutamente indimenticabile nella splendida Marina di Cannigione, con tutti i migliori comfort.

Marina di Portisco è invece una meta perfetta per la sua bellezza e il grandissimo valore strategico. Qui è possibile dormire a bordo di imbarcazioni esclusive e godersi un soggiorno in barca restando ormeggiati, circondati da tutti i migliori servizi e senza bisogno di uno skipper.

Da qui è possibile partire per itinerari alla scoperta dell’entroterra sardo, tra le affascinanti realtà storiche della Gallura interna, in uno splendido contesto naturale e ricchissimo dal punto di vista enogastronomico.

Si possono anche andare a scoprire La Maddalena e Capo Testa, tutta la Costa Smeralda ma anche itinerari ideali per tutti gli amanti del trekking e delle escursioni in salita, tra Punta Molara e il Monte Nieddu.

Mete e attività che possono accontentare davvero tutti, dall’inizio dell’estate fino al primo fresco settembrino.

dormire in barca Sardegna

Write A Comment