fbpx

Non ci credete? Anche l’autunno è una stagione perfetta per un soggiorno in barca. Normalmente l’esperienza in barca è associata quasi esclusivamente all’estate, al mare, al sole e al caldo. Invece vogliamo farvi scoprire questa nuova tendenza.

Perché dovremmo prenotare un soggiorno in barca in autunno? Il clima è ancora mite e il mare calmo. Avrete la possibilità di vivere le città nel momento di minor affluenza turistica! Questo vuol dire meno code, meno traffico e più spazio per voi! L’autunno in barca è sensazionale!

Inoltre dormire in barca con la formula Bed&Boat vi permette di alloggiare nel cuore delle città, a pochi passi dai loro tratti caratteristici, inseriti in un’atmosfera magica ma senza la scomodità di dover cercare parcheggio per la macchina. E quando sarete stanchi di girare, non vi rimarrà che tornare sui vostri passi e accomodarvi nel vostro spazio privato, confortevole e sicuro che vi farà sentire come a casa.

Quindi perché non approfittare di questa stagione per godere appieno delle bellezze della nostra terra? Eccovi quindi cinque destinazioni assolutamente imperdibili e perfette per una vacanza fuori dagli schemi!

Genova

L’autunno in barca a Genova non vi deluderà di certo.

Anche se vi siete già stati, siamo certi che Genova vista dal mare vi lascerà a bocca aperta, non per niente è stata definita “la Superba“. Sembra quasi emergere dalle acque come una regina, con la sua corona di monti ad abbracciarla e proteggerla.

Spaziando con lo sguardo dalla banchina, scorgerete elementi che dal mare acquistano un sapore tutto nuovo. Quegli elementi tanto cari ai genovesi che anche quando sono lontani non possono che tornare con la mente alla loro Genova. La linea della sopraelevata che si staglia quasi tagliando la città, le case multicolore che si spargono a sembrare un presepe, il suo maestoso simbolo… la Lanterna che sembra quasi fare da guardiano ai container colorati stipati ai suoi piedi e non ultima in cima ai monti, la fila di forti a farle da guardiani.

Tratti caratteristici

Il risveglio sarà dolce, cullati dal leggero sciabordio dell’acqua in Marina. Appena lasciato il confortevole abbraccio della vostra barca e messo un piede sulla banchina, mille saranno le possibilità. Non potrete cominciare meglio la giornata se non assaporando un caldo pezzo di focaccia genovese appena sfornata, vanto di questa città.

Il centro storico si aprirà ai vostri occhi in un accostamento di passato e presente. I portici in pietra di Sottoripa che un tempo ospitavano botteghe artigiane e magazzini, vi daranno il benvenuto verso l’intrico di vicoli e piazzette che caratterizzano questa zona. Il centro storico di Genova, uno dei più estesi d’Europa, è dal 2006 Patrimonio dell’UNESCO.

Verrete quindi condotti al cuore della città, con le sue piazze, i suoi eleganti palazzi, le chiese, i monumenti e la più moderna via dello shopping.

Innumerevoli i posticini caratteristici dove poter mangiare qualche specialità. Se volete ritirarvi presto, avrete anche la possibilità di portare sulla vostra barca del cibo da asporto da gustare in tranquillità.

Napoli e la Costiera Amalfitana

Un luogo magico dove arte, tradizioni e paesaggi si incontrano per dar vita ad incredibili angoli di paradiso, che potrete godere al massimo dalla vostra barca, soprattutto nella tranquillità che solo l’autunno vi può regalare.

Prenotando un soggiorno in barca avrete la possibilità di lasciarvi incantare dal Golfo di Napoli, Sorrento, Capri con i suoi rinomati Faraglioni e la Grotta Azzurra, e proseguire per la meravigliosa Costiera Amalfitana con le sue pittoresche stradine ed i suoi vigneti e limoneti a picco sul mare. Una costa aspra e frastagliata con acque limpide e color smeraldo.

Dormire in barca a Napoli

Highlights

Non vi lascerete scappare le splendide Amalfi e Ravello, il paradiso terrestre che ha incantato il Boccaccio e dove non potrete perdere un meraviglioso tramonto dalla Terrazza dell’Infinito di Villa Cimbrone.

Se amate il mare quanto le escursioni, rimarrete estasiati dal Sentiero degli Dei che nella frazione di Nocelle, raggiunge il suo massimo splendore con viste magnifiche della Costiera, pinete e grotte tutte da esplorare.

Gli amanti dello shopping non rinunceranno certo ad una sosta a Vietri, dove potranno passeggiare tra le le botteghe artigianali e comprare qualche piccolo souvenir tipico della zona. Vietri infatti è famosa per le sue rinomate ceramiche.

Sarete sommersi da mille colori e mille profumi che vi rimarranno nel cuore per riscaldarvi durante l’inverno.

Barcellona

Noleggiare una barca in autunno è decisamente un modo alternativo di viaggiare, e dormire in barca (Bed&Boat) attraccati alla Marina di Barcellona è un’esperienza indimenticabile.

Se siete mattinieri, potete ammirare il sole che sorge ammantando la città di un’aura d’oro che si riflette sui vetri dei grattacieli. Il vostro sguardo potrà spaziare dalla sabbia della spiaggia, ai palazzi imponenti fino alla collina del Montjuïc che potrete raggiungere con una divertente escursione in funivia.

Dormire in barca a Barcellona

Barcellona è una città moderna, trasgressiva, gourmet, romantica e colta. Ha un’anima che vi saprà avvolgere e vi incanterà. Sarà davvero difficile lasciarla al ritorno.

Un incanto di città

I parchi lussureggianti si alternano a vie e piazze con atmosfere antiche, i suoi colori vi stordiranno, i profumi della Boqueria vi ammalieranno. Potrete ammirare l’architettura modernista di Gaudì nella sua massima espressione con La Pedrera, Casa Batlló e Parc Güell. Ogni volta che camminerete lungo le sue strade  farete un bagno d’arte incomparabile.

E non dimentichiamo che Barcellona è una città festaiola, famosa per la sua vita notturna. Lungo le Ramblas e nel Quartiere Gotico troverete moltissimi Pr che distribuiscono biglietti di ingresso per i club. Uno piuttosto frequentato è il Margarita Blue che si trova nel Barrio Gotico, in pieno centro.

Dopo una giornata di scoperte, arte e delizie per il palato e dopo una movimentata serata in qualche locale, avrete il privilegio di rintanarvi sulla vostra barca, dolcemente ormeggiata fuori dal caos e rilassarvi guardando le stelle in una fresca notte autunnale.

Palermo

In Sicilia vivrete un autunno che sa d’estate e la barca è il modo migliore per scoprirlo. Nella cornice blu del mar Mediterraneo, potrete godere di un tiepido sole che vi riscalderà e vi ricorderà l’estate appena passata. Rilassatevi sul ponte gustando qualche golosa specialità e fate tesoro di questi momenti speciali.

Poliedrica e ricca di fascino

Adagiata ai piedi del monte Pellegrino, Palermo è una città estremamente affascinante e misteriosa, carica di gioielli d’arte con elementi della cultura araba, spagnola e normanna. Il suo originale patrimonio artistico è un mix tra culture che non ha eguali in Italia.

Dormire in barca a Palermo

Passeggiare lungo le vie del centro con il suo dedalo di giardini, viuzze e mercati che sembrano Suq arabi sarà ancora più piacevole gustando qualche prelibatezza del tradizionale “street food” palermitano.

Molti stand di cibo vi aspettano nel tradizionale mercato all’aperto Ballarò, il più antico e il più famoso della città. Vi consigliamo di assaggiare le crocchè a base di patate e le panelle di farina di ceci, ma soprattutto non potete perdere una visita a I Cuochini, un’antica rosticceria in pieno centro storico.

Gli amanti dello shopping non resteranno delusi, ci sono negozi per tutti i gusti e per tutte le tasche e una visita meritano anche le piccole botteghe, le librerie a tema e negozi pieni di oggetti stravaganti. Un altro must è assistere ad uno spettacolo di marionette. I Pupi siciliani sono stati dichiarati Patrimonio immateriale dell’umanità.

Bari

Bari è perfetta per una breve vacanza in barca in autunno. E’ talmente accessibile che una sola giornata può bastare per regalarsi momenti genuini, combinando il mare, il buon cibo e tanta bellezza.

Adagiata sulle sponde dell’adriatico tra fertili campagne costellate da uliveti, questa città universitaria ha sperimentato negli ultimi anni un deciso restyling che l’ha fatta diventare una delle città più frizzanti del sud.

Due città in una

Due anime convivono nella stessa città. La Bari Vecchia, inserita all’interno delle vecchie mura, occupa un promontorio tra due porti con il suo dedalo di vicoli, palazzi storici e chiese meravigliose in cui conserva numerose testimonianze del passato medievale e rinascimentale. Negli anni il centro storico ha  ha subito un incredibile lavoro di riqualificazione, senza tuttavia perdere la sua autenticità.

La Bari Nuova, più moderna, identificata nel quartiere murattiano risale invece all’epoca ottocentesca, ed è caratterizzata da una pianta a scacchiera, una lunga passeggiata e l’area pedonale ricca di negozi.

Interessante per gli amanti dello shopping via Sparano, che racchiude eleganti boutique in un’atmosfera rilassata, lontano dal traffico nonostante si trovi in pieno centro.

Se volete passare una bella serata in un locale intimo e accogliente prima di ritirarvi sulla vostra barca ad osservare il cielo stellato, possiamo consigliarvi il Mercantile Nove che offre aperitivi e drink di ottima qualità, accompagnati da buon cibo.

Dormire in barca a Bari

Una vacanza in barca vi permetterà di gustare appieno l’anima di mare di questa città. Un mare che scorre nelle vene di tutti i suoi abitanti. Potrete notare che non perdono occasione per immergersi nelle sue acque, per immortalarlo o solo per osservarlo dalla passeggiata.

Al mattino potreste essere svegliati dalla voce dei pescatori che richiamano i passanti per un assaggio dei meravigliosi prodotti del mare. Potreste vedere uomini che “sbattono” violentemente il polpo appena pescato sugli scogli per tramortirlo, e schiere di ragazzi appollaiati sulle panchine a chiacchierare.

Utilizzando la barca come fosse un piccolo esclusivo hotel solo per voi, entrerete nei ritmi lenti e dolci tipici del sud. In questo modo potrete vivere la vostra esperienza di viaggio in sicurezza e comodità. Dormire in barca (Bed&Boat) è la nuova tendenza, non lasciatevi sfuggire questa nuova e divertente opportunità!

Write A Comment